“NO PAIN NO GAIN”: COME MIGLIORARE LE PROPRIE PRESTAZIONI IN BICI

Annunci

Costanza e sacrificio sono elementi imprescindibili per aumentare la rendita del proprio allenamento, ma è anche bene tenere a mente alcuni concetti che possono essere utili per migliorare la resistenza e, di conseguenza, la propria prestazione.

La resistenza può essere associata ad un preciso lasso di tempo (per esempio riuscire a dare il massimo durante una parte molto intensa di prestazione), alla capacità di raggiungere e superare i propri limiti pur con tanto sforzo e la forza di applicarsi anche a costo di sopportare fattori esterni non favorevoli (ad esempio la pioggia e il freddo d’inverno, un forte vento a sfavore, il caldo torrido d’estate).
Per quanto riguarda la specifica attività del ciclismo la resistenza va però intesa con la precisa caratteristica di essere “di lunga durata” (in quanto questo sport viene praticato in allenamento sicuramente per un periodo di tempo superiore ai dieci minuti). A proposito di questo tipo di resistenza possono essere fatte alcune distinzioni:

Annunci
  • RESISTENZA 1: sforzo di durata minore di mezz’ora dove l’energia impiegata proviene dagli zuccheri;
  • RESISTENZA 2: sforzo della durata compreso tra i 30 e i 90 minuti in cui l’energia deriva dagli zuccheri e dai glucidi;
  • RESISTENZA 3: sforzo che dura più di 90 minuti e in cui vengono bruciati i grassi.
Annunci


Bisogna inoltre precisare che ogni tipo di resistenza interessa ovviamente gruppi muscolari in modo diverso e con una variabile intensità.
Migliorare questa skill, dunque, può portare netti miglioramenti alla nostra attività sportiva oltre ad una maggiore sensazione di benessere fisico: si riduce la possibilità di traumi, il corpo è meno soggetto a cali di forma, viene aumentata la velocità di reazione così come quella del recupero dopo uno sforzo, si sviluppa la capacità di concentrazione e di lucidità che può rivelarsi utile anche in altre situazioni di forte stress. A beneficiare degli allenamenti ad alta intensità, infine, sono gli organi che compongono l’apparato cardio-circolatorio e i muscoli impiegati.

Annunci

SOSTIENI IL CICLISMO!

Se ti è piaciuto questo contenuto, aiutami con una piccola donazione a portare avanti la mia campagna in favore del ciclismo!

€0,99

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: